L'episodio che ha scosso la Lombardia e l'Italia continua ad essere oggetto dei più importanti talk show televisivi. L'idea che un senegalese, seppur cittadino italiano, abbia potuto mettere in pericolo la vita di cinquantuno bambini fa levare una serie di scudi che mirano a difendere ciascuno la propria posizione. Da un lato c'è, ad esempio, chi si ispira alla Lega e sottolinea come l'accoglienza indiscriminata rischia di essere comunque un pericolo a fronte dei flussi migratori esistenti.

Pubblicità
Pubblicità

Dall'altro c'è chi, con un pensiero che sta più a sinistra, prova a interpretare un episodio che vede protagonista in negativo una persona che viveva da più di dieci anni in Italia, con un contratto di lavoro regolare e apparentemente inserito alla perfezione nel contesto italiano. Ad avere una posizione quasi tendente alla giustificazione nei suoi confronti c'è stata l'esponente del Pd, Livia Turco, ospite della trasmissione Rai Agorà. Matteo Salvini ha postato il video del suo intervento criticando le sue parole.

Pubblicità

Livia Turco usa una parola che fa discutere

Livia Turco, nel corso della sua carriera politica, ha svolto anche la mansione di Ministro della Solidarietà Sociale. Da sempre sostenitrice dell'accoglienza diffusa, è stata sollecitata a dare un giudizio su quanto avvenuto: ossia un immigrato regolare, con cittadinanza italiana, che mette in pericolo la vita di decine di bambini come ritorsione per i "porti chiusi" dall'Italia. Le si chiede quale sia il suo pensiero rispetto al tentativo di strage che ha scosso l'opinione pubblica.

"Sono fatti che creano angoscia e allarme, che vanno assolutamente denunciati, ma che vanno compresi". La conduttrice ha un sussulto e chiede: "Come compresi?". A quel punto, nello stralcio di video pubblicato da Matteo Salvini sul suo profilo Facebook, corregge il tiro ed evidenzia come vadano condannati.

La replica di Salvini affidata alla didascalia

Matteo Salvini evidentemente infastidito dalle parole di Livia Turco replica a quanto si può sentire nel video con una didascalia che contiene parole abbastanza eloquenti.

Pubblicità

"Incredibili - scrive il Ministro - questi del PD, anche di fronte a una tentata strage di cinquanta bambini non riescono mai a dire una cosa giusta". Inevitabile l'onda di commenti che, in maniera piuttosto plebiscitaria, condivide il pensiero di Salvini e attacca il punto di vista dell'ex Ministro.

Leggi tutto e guarda il video